Pubblicazioni

Le indagini sociali, i report regionali sulle povertà e sulle risorse, e le pubblicazioni della Delegazione Regionale Caritas.

IMMIGRARE – segno permanente di ogni tempo

Pensieri, parole, opere, appunti e riflessioni di Caritas diocesane dell’Emilia – Romagna

Leggi Tutto

Povertà tra luci e ombre presso le Caritas presenti in regione

Presentiamo il 6° Dossier sulle povertà 2015 – 2016: “Tra luci ed ombre sulla strada della vita” curato dalla Delegazione Caritas Emilia Romagna

Leggi Tutto

Eccedenze Alimentari – “Approdi” La ricerca sugli empori solidali in E-R

Continua l’attività di ricerca sui centri che distribuiscono eccedenze alimentari. Ecco l’ultima importante ricerca sulle realtà degli “empori solidali” in Emilia Romagna.

Leggi Tutto

“Abbi cura di lui”

Cammini, pensieri e testimonianze delle Caritas Diocesane dell’Emilia – Romagna sull’accoglienza dei profughi, richiedenti asilo politico e rifugiati

Leggi Tutto

Rapporto immigrazione 2015

L’esistenza di ogni uomo è plasmata continuamente da incontri, esperienze, dalla capacità di lasciarsi coinvolgere nelle relazioni che scandiscono tutti i momenti della vita, da un atteggiamento di curiosità e di conoscenza verso ciò che appare diverso o inconsueto: il contributo della Caritas diocesane dell’Emilia – Romagna nel rapporto immigrazione 2015

Leggi Tutto

Dal Report 2013: i video di “Quelli sospesi”

Riportiamo in questo post i video testimonianza di alcune Caritas dell’Emilia romagna a fianco della povertà, diffusi in occasione del Report Regionale 2013: “Quelli sospesi”

Leggi Tutto

“Povertà e Politiche Sociali in Emilia Romagna” Report Regionale 2007

La pubblicazione di questo dossier regionale avviene nell’ambito del Progetto rete nazionale, promosso dalla Caritas Italiana nel 2003 e sviluppato nel corso di questi anni. Questo progetto, promuovendo le attenzioni, le funzioni e i “luoghi” essenziali di ogni Caritas diocesana, vuole garantirne l’identità di organismo pastorale in tutti i contesti, a partire da quelli più fragili

Leggi Tutto

“Casa Dolce Casa” Report Regionale 2011

La “casa” delle origini non è un edificio, ma rispecchia il momento in cui l’uomo inizia a modificare consapevolmente una piccola parte dell’ambiente in cui vive, riorganizzando lo spazio nella forma di un luogo accogliente e familiare. In parecchie lingue indoeuropee, il termine più antico che indica la “casa” non ha a che fare con la sfera edile del costruire, ma con quella sociale della famiglia estesa

Leggi Tutto